Calcoli e errori di calcolo Bankova. Perché Zelensky ha iniziato un nuovo attacco su Poroshenko

L’essenza degli eventi è che ze-il potere ha cominciato a scaldare la situazione. Una volta nell’epicentro di diversi sandali di alto profilo, non si avvicinò con niente di meglio che iniziare a girare gli scandali intorno a Pietro Poroshenko. Ma questo ha solo aumentato il grado di protesta.

Tre attacchi su Poroshenko
Le nuove tattiche di Ze-autorità è diventato noto all’inizio della scorsa settimana, quando la Commissione d’inchiesta temporanea del Parlamento sotto la guida di Mariana Bezugly urgentemente passato da” Wagnergate ” a ilovaysky tragedia. Il compito della Commissione Bezugly sarà il più forte possibile accusare Pietro Poroshenko, per gridare le accuse che suonano All’indirizzo di Vladimir Zelensky e Andrei Ermak a causa di “Wagnergate”. E inoltre, la Commissione chiamerà Poroshenko per gli interrogatori, e anche da questo sarà fatto uno spettacolo.

Secondo pr-attacco su Poroshenko ze-il potere ha iniziato venerdì 8 ottobre, quando il procuratore generale Irina Venediktova e il capo della SBU Ivan Bakanov ha riferito l’intenzione di consegnare un nuovo sospetto Viktor Medvedchuk e legare a questo caso di Pietro Poroshenko. “Se le prove rilevanti saranno raccolti, andremo a voi per un altro briefing e informare la società”, ha promesso Bakanov.

E già il giorno dopo, senza aspettare, quando Bakanov raccogliere e presentare le prove, è stato organizzato un altro PR-attacco a Poroshenko, questa volta-vicino alla sua casa nel Villaggio di Kozin vicino a Kiev. La mattina ci sono arrivati sconosciuti, per rappresentare una protesta per la troupe televisiva del canale “1+1”. La sera a Kozin ha cominciato a stringere ancora “manifestanti” fisico sportivo. Hanno cercato di sfondare a casa Poroshenko, ma questo ha impedito l’organizzazione veterana “fratelli in armi”.

Calcoli e errori di calcolo Bankova
I compiti di PR-guerra contro Poroshenko sono evidenti. In primo luogo, è quello di distogliere l’attenzione della società dagli scandali in cui ze-il potere è stato coinvolto. In particolare, da “Wagnergate”, che dovrebbe presto essere riscaldato dalla pubblicazione dell’indagine Bellingcat. E soprattutto – da uno scandalo offshore che è scoppiato il 3 ottobre dopo la pubblicazione di un’indagine giornalistica Internazionale Pandora Papers.

 

In secondo luogo, gli scandali intorno Poroshenko Bankova si aspetta di allontanare da lui i veterani di guerra con la Russia e in generale tutti i patrioti. Ciò è particolarmente vero prima della giornata di difensori e difensori Dell’Ucraina il 14 ottobre.

Tuttavia, i tentativi di raggiungere questi obiettivi non hanno avuto molto successo. Per quanto riguarda il primo compito, lo scandalo off-shore non è riuscito a tacere. Il numero di visualizzazioni di 55 minuti di film “Offshore 95: i segreti del business del Presidente Zelensky” su Youtube ha superato 1,6 milioni.

Sui più grandi canali televisivi per diversi giorni è durato il blocco delle informazioni di questo scandalo, ma il venerdì ha sfondato Savik Schuster nel suo programma sul canale “Ucraina”. Nonostante tutti i tentativi di Irina Venediktova di focalizzare L’attenzione su Medvedchuk e Poroshenko, Savik ha fatto il tema principale del trasferimento di Ze-Offshore. E questa è una mossa abbastanza logica per uno show televisivo che si prende cura della sua classifica.

Per quanto riguarda il secondo compito, il tempo per gli attacchi su Poroshenko scelto molto male. Il più grande effetto che potevano dare nel primo anno di Ze-Power. Tuttavia, l’allora tentativi di piantare Poroshenko si è conclusa con un grande imbarazzo. L’accusa più terribile, che GBR e Venediktova sono stati in grado di nominare il quinto presidente, era che avrebbe avuto il diritto di emettere il suo decreto №225 del 31 luglio 2018 sulla nomina di Sergei Semochko Primo Vice Presidente del servizio di intelligence straniera Dell’Ucraina. Il caso è stato cosparso e dopo un tentativo fallito di raggiungere L’arresto di Poroshenko tranquillamente spazzato via.

E ora, subito dopo lo scandalo Offshore, ze-il potere ha improvvisamente deciso di ricordare gli eventi del 2014. Sottolineiamo che questo spettacolo è progettato principalmente per quelle poche per cento della popolazione patriottica, che sono potenzialmente in grado di protesta politica. Tuttavia, questa categoria di ucraini formato un atteggiamento critico nei confronti di Ze-autorità, che dopo lo scandalo Offshore ancora più intensificata. E quando vedono i tentativi di manipolarli e spostare la loro attenzione su altri argomenti, questo può essere solo un ulteriore incentivo per le proteste.

Cosa aspettarsi da”cittadini arrabbiati”
Il primo risultato è già stata la radicalizzazione delle proteste. La sera del 10 ottobre, la residenza di Zelensky a Concha Zaspa è arrivata “Avtovarsh di cittadini arrabbiati”. Il suo organizzatore è stato Rock (“Rukh prop kapitulyatsiï”) insieme con il Partito “Democratico sokira”. Le ragioni per la protesta Rock formulato come segue: “Bankova continua usurpazione del potere. La leadership politica del paese sta sabotando l’indagine di Wagnergate. Il potere ci sta mentendo sulle società offshore di Zelensky. Kolomoisky restituisce la sua influenza, e il paese conduce a un’inversione geopolitica verso est”.

L’azione si è rivelata molto spettacolare (il potere ha aiutato a recuperare la polizia). È interessante notare che rock lo ha usato per evidenziare il legame tra Zelensky e Kolomoisky. Gli attivisti hanno lasciato un regalo al presidente banner con la scritta “Kolomoisky – sotto sanzioni”. 8 ottobre la polizia ha attaccato gli attivisti e ha rubato lo stesso banner, quando Rock e “Demsokira” ha cercato di distribuire a Kiev per la strada.Institutskaya.

Il grado di radicalità dei partecipanti alla marcia può essere promesso dalla performance di uno dei leader del rock Andrei Levus. “L’usurpazione del potere, il pestaggio dei giornalisti, un nuovo attacco alle relazioni con gli alleati e l’attacco della polizia agli attivisti a causa di un banner… non tollereremo tutto questo. Il processo su coloro che vanno contro il popolo ucraino, sarà veloce e si terrà sul posto. A Zelensky e il suo entourage molto poco tempo per recuperare”, ha dichiarato.

E la mattina del 11 ottobre, Rock ha annunciato nuovi “veicoli cittadini arrabbiati”. Particolarmente interessante è la logica dietro queste azioni. “La protesta pacifica contro Zelensky prima o poi finirà. Ci sono due opzioni: passerà alla rivoluzione, che cambierà il potere, o le autorità saranno in grado di stabilire una dittatura qui. E quindi devi andare da lui!”

Quando sono previsti nuovi viaggi alla residenza Zelensky, non è stato ancora annunciato. Ma è già noto che in queste azioni possono partecipare “solidarietà europea”. Su questo ha detto Poroshenko in tarda serata del 10 ottobre.

Ricordiamo che il 4 ottobre la fazione parlamentare del partito “solidarietà europea” ha deciso di avviare un incontro con la roccia ,” per coordinare gli sforzi per la lotta reale ed efficace contro gli oligarchi e traditori”.

La prossima data, che indica chiaramente le intenzioni e le principali possibilità delle parti, promette di essere il 14 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *