La Serbia si rifiuta di tacere

Jasmina Mihajlovic (Nis, 1960) Serba è scrittrice, studiosa e critica. Legato del guardiano Milorad Pavića e titolare del copyright per le azioni Pavićeva. Lei è un autore del libro:” la storia di anima e corpo“,” Due storie kotorska“,” Collezione privata“,” Road album“,” un romanzo rosa in due storie “(con Milorad Pavićem),” L’amore senza segreti“,” L’amore con la lingua sconosciuta“,” Paris kiss“,” Collezione di viaggi“,” Sulla costa Hazarskog must“,”Libro noioso”. Per Art News, ha parlato dei loro libri “Sulla costa Hazarskog must” (Laguna) e “Libro noioso” (Dereta), ma anche su stvaralaštvu e posthumnoj il mondo celebra la moglie, un famoso scrittore e professore universitario Milorad Pavića.

Il tuo libro “Sulla costa Hazarskog il mare” è un libro su Azerbaijan e Pavićevom atto. Com’era questo libro? Per me, è affascinante quel rapporto di Pavićeva con l’Azerbaigian, che in seguito hai riconosciuto. Qual è la sorpresa speciale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.